home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Oltre i confini > Europa > Paesi Membri > Lussemburgo

«

pagina precedente

 Lussemburgo

Le cooperative agricole, la prima delle quali fu costituita nel 1808, sono state il settore storicamente dominante in Lussemburgo. Attualmente esse sono rappresentate dall’Associazione Agricola Centrale di Lussemburgo, mentre in precedenza erano delle associazioni indipendenti. Queste prime cooperative fungevano da generiche società di agricoltori, ma anche da corpi specializzati per il rifornimento e la vendita di prodotti agricoli, per le assicurazioni sul bestiame e per la produzione di vino e latticini. Una associazione di costruttori edilizi, che rifletteva il crescente interesse nel campo delle costruzioni, nacque nel 1855; mentre le origini delle banche rurali Raiffeisen risalgono al 1925. In tempi più recenti è andato formandosi il settore di cooperative di consumo che attualmente costituisce il settore predominante in termini di numero di soci. Un rapporto dell’ICA alla Comunità Europea del 1998 cita ben 63 cooperative con 17.627 relativi soci così divisi nei seguenti settori: agricolo—25 società/ con numero di soci indeterminato; consumatori—3/12.000; settore credito-bancario—35/5.627. Il totale dei soci stimato corrispondeva allora al 4.8% della popolazione.
 
Fonte:
Jack Shaffer, Historical Dictionary of the Cooperative Movement, The Scarecrow Press, Inc. Lanham, Md., & London 1999.

Sito internet:


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO