home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Oltre i confini > Cronologia > dal 1950 al 1973

«

pagina precedente

 dal 1950 al 1973

1950 Il diciottesimo Congresso dell’ICA si tenne a Copenaghen, in Danimarca. Il tema principale fu la politica cooperativa. All’interno dell’ICA fu stabilito un Comitato per la Cooperazione Agricola. Fu fondata ad Amburgo la Federazione Internazionale Giovani Cooperatori. La prima cooperativa, una Cooperativa di Giovani Produttori Agricoli, fu fondata a Cuba. Il movimento cooperativo si sviluppò ad Haiti grazie all’assistenza offerta dall’Agenzia Statunitense per la Cooperazione Internazionale, precursore dell’attuale USAID, Agenzia americana per lo Sviluppo Internazionale. Fu la prima volta che il governo americano fornì assistenza per lo sviluppo cooperativo.

1952
L’ICA costituì la Commissione Internazionale Cooperative di Abitazione. Fu fondata l’Unione Generale delle Cooperative della Macedonia.

1953
A Nairobi, in Kenya, fu fondata la Scuola Cooperativa dell’Africa Orientale, con il compito di formare i dirigenti dei paesi anglofoni. Fu fondata la Società Cooperative di Credito Canadesi; successivamente cambiò il nome in Credit Union Central of Canada.

1954
Il diciannovesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Parigi. Le discussioni verterono sulla cooperazione internazionale e sul rapporto del presidente dell’ICA W.P.Watkins sul movimento cooperativo nei paesi in via di sviluppo. Fu fondata a Copenaghen la Nordisk Andels-Eksport, la Cooperativa Nordica di Esportazioni. Sorsero le prime cooperative in Cambogia, Panama e Samoa. Fu pubblicata in Francia la rivista Communités—Archives internationales de sociologie et de coopération. Ad Amburgo, in Germania fu fondato l’Istituto Cooperativo Seminar fűr Genossenschaftswesen.

1955
Nacquero le prime cooperative nelle isole Cook. Nel Vietnam del sud furono costituite le prime cooperative di consumo e approvvigionamento.
 
1956 Fu fondata a Basilea, in Svizzera, la INGEBA, Banca Cooperativa Internazionale. Il primo incontro dei presidenti delle cooperative dell’America Centrale fu tenuto a Tegucigalpa, nelle Honduras. Fu fondata a Kingston, in Giamaica, la Federazione Cooperative dei Caraibi. In Argentina fu costituita la INTERCOOP, una Casa Editrice Cooperativa. Essa cominciò la pubblicazione del giornale Paz Cooperativa e delle rivista Cuadernos de Cultura Cooperativa ed è stata molto importante per le letteratura cooperativa in Spagna. La Pan American Union intraprese un piano pilota per le cooperative agricole in Costa Rica. Fu fondata a Nuova Delhi l’Unione Nazionale Cooperative dell’India. Sorsero le prime cooperative nelle isole Gilbert e Ellice, che sarebbero diventate le nazioni indipendenti rispettivamente di Kiribati (Gilbert 1979) e di Tuvalu (Ellice 1978). Fu fondata la prima cooperativa in Ruanda. In Spagna fu fondato a Mondragon un complesso di cooperative industriali; essa divenne importante in tutto il mondo come modello di cooperative di proprietà degli operai.
 
1957 Il ventesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Stoccolma, in Svezia. Sulla scia del congresso precedente continuarono le discussioni sulla cooperazione internazionale e sul movimento cooperativo nei paesi in via di sviluppo. Sorse la prima cooperativa agricola in Libia con soci nativi.

1958
A Kingston, in Giamaica, fu fondata la Confederazione delle Società di Credito della West India, che terminò l’attività nel 1966. La prima Conferenza delle Cooperative Asiatiche fu convocata dall’ICA a Kuala Lumpur. Fu tenuto il Primo Congresso di Cooperative Studentesche in Asia. A Honan, in Cina, fu fondata la Wheising (Sputnik), la prima comune popolare (una cooperativa estesa). L’Associazione Nazionale Unioni di Credito degli Stati Uniti fu rinominata CUNA International per riflettere il crescente carattere internazionale del movimento delle società di credito. Un canadese fu eletto presidente della nuova associazione. A Francoforte, in Germania, fu fondata la Bank fűr Gemeinwirtschaft ( Banca per l’Economia Collettiva). Nel 1980 essa divenne una banca commerciale. Nel corso del 1958 sorsero le prime cooperative in Antigua, Grenada e Yemen.

1959
A Bruxelles, in Belgio, fu fondato il COGECA, Comité général de la coopération agricole, Comitato Generale per la Cooperazione Agricola della Comunità Europea. La Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo (World Bank) fornì dei fondi per il supporto del suo primo progetto per lo sviluppo cooperativo. All’Università St. Francis Xavier in Nuova Scozia, Canada, fu fondato l’Istituto Internazionale Coady. Il movimento cooperativo di Cipro fu diviso nelle sezioni separate Greca e Turca. Fu fondato a Parigi l’Institut des hautes études coopératives (Istituto per gli Studi Avanzati sulla Cooperazione). Un College Cooperativo fu costituito a Parigi e divenne un importante centro di formazione per i cooperatori di lingua francese. Nacque la prima società di credito a Saint Christopher (St. Kitts)/Nevis e Anguilla, prima cooperativa del paese. Fu fondata a Washington D.C. l’Associazione Unità sanitarie d’America, una associazione nazionale di cooperative sanitarie. Essa diede origine ai piani per le unità sanitarie negli Stati Uniti.

1960
Il ventunesimo Congresso dell’ICA si tenne a Losanna, in Svizzera. Continuarono le deliberazioni sulla cooperazione internazionale e sul movimento cooperativo dei paesi in via di sviluppo. Si costituì l’Associazione Internazionale degli Asili Nido Cooperativi; i primi paesi associati furono Australia, Canada, Inghilterra, India e Nuova Zelanda. In Canada e negli Stati Uniti fu fondata l’Associazione Internazionale Genitori di bambini in età prescolastica (PCPI). Ad Amburgo, in Germania, sorse l’Istituto Cooperativo Institut fűr Genossenschaftswesen. Fu fondato a Tel Aviv, Israele, l’Istituto Afro-Asiatico per gli Studi del Lavoro e della Cooperazione. A Metalanim, nell’Isola Pouape sorse una cooperativa di costruzione che divenne la prima cooperativa della Micronesia. Fu fondata la prima cooperativa nel Montserrat.

1961
Fu tenuta a Bogotà in Colombia, la prima Conferenza Cooperativa Inter-Americana. Il Primo Ministro Indiano, Jawaharlal Nehru, propose all’Assembea Generale delle Nazioni Unite di stabilire un Anno Internazionale della Cooperazione. A Dresda, in Germania, fu fondata la Scuola Cooperativa Internazionale, che divenne un importante centro di formazione per i cooperatori dei paesi in via di sviluppo. Nel corso dell’anno sorsero le prime cooperative nella Repubblica Centro-Africana, in Gabon, Arabia Saudita e Seychelles. L’UDAID elargì le prime sovvenzioni a sei diverse organizzazioni cooperativo degli Stati Uniti, che lavoravano per il supporto dello sviluppo cooperativo nei paesi in via di sviluppo.

1962
Fu tenuta in Giappone la prima Conferenza di Cooperative Agricole dell’Asia. La Società Cooperativa di Importazione di Petrolio all’ingrosso, OK fu organizzata in Danimarca. Fu organizzato ad Amburgo, in Germania, l’Eurocoop, una commissione coordinatrice delle federazioni di cooperative di consumatori dell’Unione Europea. Ad Heidelberg, in Germania, fu fondato il Centro di Ricerca sulle Cooperative Agricole nei Paesi in via di Sviluppo (Froschungsstelle fűr Agrarstruktur und Agrargenossenschaften der Entwicklungsländer). A Tel Aviv, in Israele, fu fondato il Centro Latino-Americano per gli Studi Cooperativi.

1963
Il ventiduesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Bournemouth, in Gran Bretagna. I temi di discussione includevano l’integrazione economica e la cooperazione nei paesi in via di sviluppo. L’ICA fondò una Commissione di Consultazione per le Donne, che costituì le basi per l’attuale Commissione Globale sulle Donne. A Panama City fu costituito l’Istituto Cooperativo Inter-Americano. A Dordrecht, in Olanda fu fondata la Fabbrica per l’Imballaggio dei Prodotti Petroliferi dell’ICPA. La Cooperativa petrolifera svedese OK divenne una organizzazione inter-Nordica. A Marburg, in Germania fu organizzato l’Istituto per la Cooperazione nei Paesi in via di sviluppo (Institut fűr Genossenschaftswesen in Entwicklungsländer). A Tokyo fu fondato l’IDACA, Istituto per lo Sviluppo delle Cooperative Agricole in Asia. Un College Cooperativo fu organizzato a Moshi, Tanzania. A Washington D.C. sorse la ACDI, Sviluppo Internazionale Cooperative Agricole, con lo scopo di assistere le cooperative nei paesi in via di sviluppo, particolarmente quelle del settore agricolo e di credito rurale.
 
1964 Nacquero le prime cooperative in Botswana e Tonga.

1965
Fu fondata in Argentina la SIDEFCOOP (Sociedad de Desarrollo y Finanziamento Cooperativo), Società Internazionale per lo Sviluppo ed il Finanziamento delle Cooperative. Una cooperativa di approvvigionamento sorse a Gulzar, diventando la prima cooperativa in Afghanistan. A Tel Aviv, Israele, fu fondato il CIRCOM, Centro Internazionale di Ricerca sulle Comunità Cooperative Rurali.
 
1966 Il ventitreesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Vienna. Furono ristabiliti alcuni principi cooperativi e continuò l’attenzione volta alle cooperative dei paesi in via di sviluppo. Nacque la CCCU, Confederazione Unioni di Credito dei Caraibi, che sostituì la West Indies Confederation. La 50esima sessione della Conferenza Generale dell’ILO adotto la Risoluzione No.127 sul ruolo delle cooperative nello sviluppo economico e sociale dei paesi in via di sviluppo.
 
1967 La prima Conferenza Cooperativa Pan-Africana ebbe lo scopo di creare un Centro Pan-Africano per la Formazione Cooperativa a Cotonou, nel Benin. A Nairobi, in Kenya, fu fondato il College Cooperativo del Kenya. Fu fondata la Cooperativa di Trasporti North Eftate, prima cooperativa in Vanuatu.
 
1968 A Moshi, in Tanzania, fu fondato l’Ufficio Regionale dell’ICA per l’Africa Orientale, Centrale e Meridionale. La prima Conferenza Inter-Americana di Cooperative fu tenuta in Argentina. A Nairobi, in Kenya, si costituì l’ACCOSCA, Confederazione Africana Associazioni Cooperative di Risparmio e Credito. In seguito essa divenne una confederazione regionale affiliata del WOCCU. A Bonn, in Germania, sorse la IRU, International Raiffaisen Union.
 
1969 Il ventiquattresimo Congresso dell’ICA fu tenuto ad Amburgo, Germania. Il tema di discussione fondamentale fu la “Democrazia Cooperativa Contemporanea”. A Bruxelles fu costituita la Commissione Generale sulla Cooperazione nei Paesi del Mercato Comune, con la funzione di tutelare gli interessi delle cooperative nelle decisioni e attività del Mercato Comune. L’OCA fondò l’Istituto per l’Integrazione Cooperativa Latino-Americana (Istituto de Integraciòn Cooperativa para America Latina). A Caracas, in Venezuela, fu tenuto un Congresso Latino Americano sulla Legislazione Cooperativa. Nacque la prima cooperativa nelle Bermuda, la Società Cooperativa Lavoratori delle Bermuda. Fu aperto a Cotonou, Dahomey (adesso Benin) il Centro di Formazione Cooperativa Pan-Africano. La gestione del centro fu assunta in seguito dal Centro Afro-Americano del Lavoro.

1970
Si costituì il Consiglio Mondiale delle Società di Credito come ramo internazionale per il movimento cooperativo di credito. Fu tenuto a Lima, in Perù, un Seminario su “La Cooperazione Agricola e lo Sviluppo Rurale nell’America Latina”. La prima Conferenza Asiatica sulla Cooperazione e le Società di Credito fu tenuta nelle Filippine. In Venezuela fu organizzato il primo Seminario Latino Americano sulle Cooperative ed i Sindacati. A Gibilterra furono emanate delle Ordinanze sulle Società Cooperative. A Foya, in Liberia, sorsero le prime cooperative agricole e di credito. Fu fondata l’Associazione Istituzioni Cooperative di Credito e di Risparmio della Comunità Economica Europea ( in seguito conosciuta come Associazione Europea Banche Cooperative). La sua funzione era quella di difendere gli interessi delle cooperative su scala Europea rafforzando la collaborazione tra i vari gruppi bancari cooperativi d’Europa.
 
1971 La FAO, l’ICA, la Federazione internazionale Produttori Agricoli (IFAP), la Federazione Internazionale delle Piantagioni, I Lavoratori Agricoli Uniti (IFPAAW) e la ILO parteciparono alla Commissione Unificata per la Promozione della Cooperazione Agricola. A queste prime organizzazioni si aggiunsero lo WOCCU e l’ONU e la commissione fu rinominata come Commissione per la Promozione dell’Aiuto Cooperativo (COPAC). Il nome fu cambiato ancora nel 1988 in Commissione per la Promozione e l’Avanzamento delle Cooperative. Fu fondata l’Organizzazione Internazionale delle Cooperative di Consumatori e grossisti (Inter-COOP), come commissione ausiliaria dell’ICA che fondò le coop di distribuzione all'ingrosso e al minuto. Uno degli scopi dell’organizzazione era quello di promuovere la cooperazione economica tra le dodici federazioni cooperative di consumatori associate e di incrementare il loro potere competitivo nel mercato nazionale e internazionale. Fu fondata ad Hong Kong la Confederazione Asiatica delle Società di Credito. In seguito essa divenne una confederazione regionale del WOCCU, fu denominata Associazione Confederazioni Asiatiche di Società di Credito (ACCU) e stabilì la sua sede centrale a Bagkok, in Tailandia. La Confederazione Latino-Americana Cooperative di Credito e Risparmio (COLAC) fu fondata a Panama City, diventando in seguito affiliata regionale del WOCCU. La OAS convocò una Conferenza Tecnica sulle Cooperative di Produzione Lavoro. A Braille, in Guatemala, fu pubblicato un libro sulla cooperazione. Sorsero le prime cooperative in Guinea-Bissau.

1972
Il venticinquesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Varsavia. Il tema di maggior interesse fu “La Cooperazione e le imprese multinazionali”. Proseguirono le deliberazioni sulle cooperative dei paesi in via di sviluppo. Un Seminario Africano, tenuto ad Accra, in Ghana, affrontò il tema de “Il Ruolo delle Donne nel Movimento Cooperativo”. Fu emanata a Bahrain una Legge sulle Società Cooperative, mentre cominciarono a sorgere le prime cooperative di consumatori. Nacque la prima cooperativa delle Isole Cayman, l’Associazione Civile Cooperative di Credito delle Isole Cayman. Fu fondata la Lega Cooperativa Greenland. In Lussemburgo nacque la BHF-Bank-DGK International, sub-affiliata della DG Bank. In Svezia sorse la prima cooperativa europea di raffineria. A Dubai fu fondata una società di consumatori, la prima cooperativa degli Emirati Arabi Uniti.

1973
La Conferenza Internazionale Giovani Cooperatori, sponsorizzata dall’ICA, fu tenuta a Sinaia, in Romania. Fu fondata a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, La Confederazione Società di Credito Caraibica, che fu poi ribattezzata CCCU, Confederazione Caraibica Unioni di Credito, affiliata regionale del WOCCU. L’ICA costituì a Singapore la Compagnia Commerciale Cooperativa Internazionale. In Quatar fu proposta la Legge Nazionale sulle Cooperative, che contribuì a far sorgere le prime società. A Porto di Spagna, Trinidad, sorse il College del Lavoro Cipriani, che includeva tra i suoi curriculum la formazione cooperativa.


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO