home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Temi cooperativi > Pensatori Italiani > Giorgio Amendola

«

pagina precedente

 Giorgio Amendola (1907-1980)

Giorgio Amendola - figlio dell'altrettanto famoso Giovanni - è stato uno dei più illustri intellettuali della sinistra comunista italiana del XX secolo. Attivo in ambito cooperativo soprattutto dopo la seconda guerra mondiale, con questo intervento invita i vertici del Pci a prendere atto degli avvenuti mutamenti in seno alla cooperazione aderente alla Lega. Di conseguenza, presuppone un nuovo rapporto tra partito e movimento, che garantisca autonomia alla centrale cooperativa e che lasci spazio ad una cultura gestionale che in precedenza era stata svilita fra le costrizioni dei dogmi anticapitalistici.

Intervento al Convegno del Pci
- Roma, 22-23 giugno 1961 ora in Mauro Moruzzi (a cura di), I comunisti e la cooperazione. Storia documentaria. 1945-1980, Bari, De Donato, 1981, pp. 182-195.


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO