home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Temi cooperativi > Pensatori Italiani > Leone XIII

«

pagina precedente

 Papa Leone XIII (1810-1903)

La Rerum Novarum è comunemente percepita come l'atto di istituzionalizzazione del cattolicesimo sociale. Nel testo, ad un'analisi della condizione operaia nella società industriale capitalista, segue il rifiuto del concetto marxista di lavoro-merce e la negazione della visione socialista della lotta fra classi. La giustizia sociale viene affidata ad un ruolo collaborativo tra datore di lavoro e dipendente, ad un intervento dello Stato in ambito assistenziale e ad uno sviluppo dell'associazionismo operaio. Pur se  all'interno dell'enciclica la cooperazione viene ad assumere un ruolo di secondo piano, se non altro perchè il vero e radicale rimedio al disagio della società è indicato nel ritorno alla religione e alla carità cristiana, all'atto pratico lo sviluppo di un'associazionismo confessionale è stato tra gli esiti più evidenti ed immediati.

Rerum Novarum
, lettera enciclica, 15 maggio 1891.


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO