Editoria

Il Centro, nel 2000, ha promosso la nascita di una collana sulla cooperazione dal titolo “Storia e studi cooperativi” pubblicata presso l’editore il Mulino.

Prezzo speciale

22.10

anzichè

26.00

ORDINA

a cura di Serena Bitossi I gruppi cooperativi Strategie, risultati, criticità delle cooperative holding
Società Editrice Il Mulino, Bologna, 2008

Per le imprese cooperative non meno che per quelle a scopo lucrativo, la formula del gruppo societario rappresenta un'opportunità strategica, una dimensione organizzativa funzionale all'espansione del business aziendale e al consolidamento delle alleanze imprenditoriali e finanziarie con altri soggetti economici. Il volume, nato da un progetto di ricerca di Legacoop Toscana, si avvale del contributo di autori provenienti dal mondo accademico, dalla ricerca e dal movimento cooperativo; della supervisione scientifica di Guido Bonfante; della collaborazione di Roberto Genco. Si divide in due parti: la prima affronta la materia dei gruppi a controllo cooperativo sul piano teorico, coniugando aspetti giuridici ed economico.aziendali, allo scopo di fornire al lettore un quadro conoscitivo ampio e strumenti di interpretazione adeguati. La seconda parte esamina la realtà delle cooperative holding toscane associate a Legacoop, al fine di monitorare l'evoluzione organizzativa in atto, e di rintracciare le strategie imprenditoriali che informano la mappa delle partecipazioni societarie, giungendo infine a delineare la conformazione della c.d. "impresa cooperativa di gruppo".

Serena Bitossi, responsabile dell'area giuridica di Legacoop Toscana, svolge attività di consulenza legislativa nei confronti di cooperative e società di mutuo soccorso e segue, per l'organizzazione, il settore "corporate governance e gruppi cooperativi". Svolge inoltre attività di ricerca di carattere giuridico per università, enti pubblici e privati, ed ha al suo attivo numerose pubblicazioni in materia di diritto societario e legislazione regionale in ambito cooperativo.