Editoria

Il Centro, nel 2000, ha promosso la nascita di una collana sulla cooperazione dal titolo “Storia e studi cooperativi” pubblicata presso l’editore il Mulino.

Prezzo speciale

19.55

anzichè

23.00

ORDINA

a cura di Marco Ruffino e Paolo Venturi La formazione continua nella cooperazione. Le politiche e l'attività di Fon.Coop: valori, risultati, prospettive
Società Editrice Il Mulino, Bologna, 2015

Questo volume vede la luce in occasione dei primi dieci anni di attività di Fon.Coop, il fondo paritetico interprofessionale che finanzia la formazione continua delle imprese cooperative e dell’economia sociale e analizza, da diversi punti di vista, gli scenari in cui esso opera, il ruolo, il posizionamento, i risultati ottenuti. Fon.Coop utilizza le risorse finanziarie per promuovere la formazione continua con eguaglianza ed equità tra gli associati, proporzionando il sostegno economico alla dimensione delle imprese e allargando le opportunità formative delle aziende e dei lavoratori con maggiori necessità. Sono, questi, due punti chiave nella produzione di valore del fondo. Inoltre, in quanto organismo paritetico interpreta il fabbisogno formativo nella doppia prospettiva dell’impresa e del lavoratore, traducendolo in politiche d’indirizzo in grado di dare risposte efficaci a entrambi i soggetti.

Oltre all’analisi dei comportamenti di Fon.Coop, il volume offre una disamina del movimento cooperativo e dell’economia sociale, che nell’ultimo decennio si sono sviluppati e hanno resistito e reagito efficacemente, in termini di occupazione e di produzione di servizi per la collettività, alla crisi economica. Sono infine proposti precisi spunti su come migliorare l’azione futura del fondo interprofessionale, promuovendo sinergie formative per percorsi di social innovation nel mondo cooperativo e attivando una collaborazione reale con le istituzioni per sviluppare il sistema della formazione continua in Italia.

Marco Ruffino insegna discipline economico-statistiche all’Università di Bologna e si occupa professionalmente di processi decisionali e capacità istituzionale, con particolare riferimento alle politiche di sviluppo organizzativo e delle risorse umane. Paolo Venturi è direttore di Aiccon, centro studi sull’economia sociale e la cooperazione promosso dall’Università di Bologna, dal movimento cooperativo e da numerose realtà pubbliche e private operanti negli ambiti di attività del centro.