Editoria

Il Centro, nel 2000, ha promosso la nascita di una collana sulla cooperazione dal titolo “Storia e studi cooperativi” pubblicata presso l’editore il Mulino.

Prezzo speciale

15.30

anzichè

18.00

ORDINA

Vera Zamagni Come si è affermata la grande impresa cooperativa in Italia
Il ruolo strategico di Enea Mazzoli

Società Editrice Il Mulino, Bologna, 2015

L'imprenditorialità cooperativa ha dato all'Italia dell'ultimo mezzo secolo un importante contributo in termini di sviluppo di attività economiche e sociali e di occupazione, che qualche scandalo non può scalfire. Essa ha anche mostrato di sapere produrre imprese di ragguardevoli dimensioni, capaci di competere sul mercato. Rileggere alcune tappe di questa storia attraverso l'opera di uno dei suoi protagonisti, Enea Mazzoli, attivo dapprima nella cooperazione di consumo e poi nell'assicurazione, serve per capire come la forma d'impresa coopertiva può tenere insieme efficienza di mercato e ideali di solidarietà. Ma serve anche per dimostrare che ciò che in ultima istanza assicura chele imprese lavorino per il bene dell'intera società è la granitica e sempre rinnovata motivazione al bene comune di chi le dirige.

Vera Zamagni insegna Storia economica nell'Università di Bologna. Tra le sue recenti pubblicazioni con il Mulino ricordiamo "La cooperazione" (con S.Zamagni,2008), "Da Ravenna al mondo. Come la CMC è diventata un grande cooperativa internazionale (1952-1985)" (2011) e "Perché l'Europa ha cambiato il mondo. Una storia economica" (2015).